Acquisto online biglietti aerei, occhio alle tariffe poco chiare

1343054776Opportunità di risparmio ma anche trappole più o meno truffaldine per spillare soldi. Gli acquisti di voli su internet possono nascondere brutte sorprese. La legge chiede chiarezza e trasparenza sui costi e sulle informazioni, ma in realtà sono ancora tante le voci “nascoste” che possono far lievitare il prezzo finale del biglietto aereo. Che il titolo di viaggio sia comprato via web, o meno, la legge vieta offerte e messaggi pubblicitari incompleti o ambigui.

Sui siti online devono essere sempre presenti:

il prezzo complessivo del biglietto, indicando il netto, le tasse e tutte le spese;

i posti disponibili a quel prezzo;

il periodo di validità dell’offerta;

le modalità di prenotazione

Il tutto senza inserire i famigerati caratteri minuscoli, che hanno come unico obiettivo quello di non rendere chiara l’offerta e non informare in modo trasparente il consumatore.

Tutti i siti web che non si attengono a queste regole sono da considerarsi  fuorilegge. 

Tiny URL for this post:
 

I Commenti sono disattivati.